giovedì 26 giugno 2008

Bisogna far pulizia...

Ogni tanto bisogna proprio. Buttar via le cose e lasciar spazio a qual che arriva o può arrivare. E' triste perché magari ci eri affezionato, o magari quel ricordo lì non lo volevi buttare, e invece bisogna buttare anche i ricordi, bisogna liberare spazio, aprire le finestre, cambiare aria... Armarsi di coraggio, prendere ciò che è rimasto a due mani e lanciarlo senza pensarci troppo su, perché sennò ti viene sempre da salvare questo e quello perché in fondo in fondo...


...sarebbe proprio ora che cancellassi tutti quegli sms dal mio telefono...

2 commenti:

Bartleboom ha detto...

Per me è un momento di catarsi. Passano anni che accumulo cose, poi un giorno apro i cassetti, gli scrigni, i doppifondi, e butto via tutto. Il brutto e il bello, le cose anonime e anche i ricordi. E poi mi faccio una passeggiata in campagna. Respiro profondamente e ricomincio ad accumulare..

Clode ha detto...

Io purtroppo sono un'inguaribile nostalgica e questa operazione richiede un grosso sforzo, perchè mi attacco al buono che c'è nei ricordi, anche i più dolorosi...