martedì 31 luglio 2012

Italian women do it better!!

Foto from Flickr

Ho iniziato l'ennesima esperienza di community online. Questa volta però non per svago, divertimento o sfogo, ma per mettermi un po' più alla prova. Ecco tra l'altro perchè questi lidi ne hanno risentito...

Dico esperienza di community, perchè all'inizio pensavo semplicemente di essermi iscritta all'ennesimo sito, che ha un impostazione social, e quindi devi darti da fare, farti vedere... solite cose! Il team di italiani (o forse dovrei dire italiane visto che sono per la maggior parte donne) che ho trovato però già di per sè rappresenta una community particolarissima, fatta di gente gentile e disponibile che sembra non abbia altro da fare che aiutare te! Così tanto, che ti senti in dovere di contraccambiare, di renderti utile in qualche modo!!
Quando si è presentata l'occasione anch'io ho fatto la mia parte! E ora si chiede un passo in più. Il sito è una piattaforma americana, e visto l'aumento di utenza italiana, gli admin hanno deciso di iniziare a tradurlo, per farlo hanno chiesto la nostra assistenza, di addetti ai lavori e non. Ci ho pensato un po' e poi mi sono unita al progetto. Come me molte altre, e in poco tempo la mole di lavoro che abbiamo portato a termine è stata davvero molta. Così tanta che gli admin si sono complimentata perchè in nessun altra esperienza di traduzione precedente gli era capitato di trovare dei team che lavorassero così tanto (sottolineo che nessuna di noi è pagata per questo lavoro).

Riflettevo su questo: in questa piccola fetta di internazionlità, noi italiani stiamo facendo la figura di quelli che lavorano di più, meglio, e si impegnano di più. Allora, non è vero quello che ci hanno raccontato, che siamo sempre gli scansafatiche di turno, allora è possibile dare un'immagine diversa di noi. Allora è possibile credere di poter fare le cose diversamente.

Altra cosa che mi ha impressionato: a dare questa immagine è stato un gruppo formato praticamente da sole donne.

2 commenti:

valigiesogni ha detto...

Molto interessante! E come si chiama la community?

Clode ha detto...

Barbara!
se mi lasci indirizzo ti rispondo in pvt!
;)