venerdì 25 giugno 2010

Si torna a casa...

Appena iniziato e già finito questo mondiale, per i campioni del mondo. Adesso i commenti si sprecano, in questo paese di commissari tecnici ognuno di noi ha qualcosa da dire, perfino io che guardo le partite di calcio una volta ogni 4 anni! Per tutti ha sbagliato l'allenatore, in molti ce l'hanno con Iaquinta (sì, anch'io!), qualcuno con le scelte di gioco, qualcuno anche con le squadre avversarie... sì, che ieri ascoltando la telecronaca sentivo dire cose del tipo "eh ma come facciamo, loro sono aggressivi...", ma che ci aspettiamo che ci mettano la palla sul dischetto e ci chiedano se abbiamo voglia di tirare?! O anche "..perché loro corrono..." ma non è quello il mestieri dei giocatori di calcio?! Poi ovvio che si spera che corrano con una palla attaccata al piede e non per il gusto di farlo...
Insomma siamo riusciti a dare la colpa anche agli avversari, e il gol in fuorigioco del Praguay, e la palla che era entrata in porta, ma l'arbitro non l'ha vista, e i falli che ci hanno fatto i neozelandesi... Insomma gli altri sono brutti e cattivi, e ci hanno fatto la bua!
Poi ci sono i nostalgici... "rimpiango Luca Toni!". Chi?!?! Toni?! quello che nel 2006 correva verso la porta e sbagliava perennemente a tirare?! Sì, va beh ci dava delle scariche di adrenalina, ma ormai anche gli avversari avevano imparato che tanto non segnava! "Eh, se c'era Totti..." Ma come, nel 2006 gli abbiamo detto peste e corna a Totti, perché era chiaro che aveva paura di farsi male e giocava sottotono e adesso lo rivogliamo in squadra?!

Questi Italiano popolo di navigatori, santi, eroi, e forse calciatori questa volta non ce l'hanno fatta! Torniamo a casa col morale sotto i tacchi, perché abbiamo fatto una figura un po' pessima, e anche perché gli italiani speravano per un paio di mesi di preoccuparsi meno dei loro problemi e un po' di quelli della Nazionale, e invece adesso gli tocca tornare alla realtà, senza tregua...

Ma sapete che vi dico?! Io adesso mi metto a tifare Argentina!!

4 commenti:

giacynta ha detto...

D'accordo con te! Meglio tifare per la spontaneità e genuinità di Maradona!

Clode ha detto...

Mah, a me questo allenatore convince poco in realtà, ma mi va di tifare per una squadra che gioca bene, che ha vinto poco negli anni scorsi, e si meriterebbe qualche soddisfazione!

valigiesogni ha detto...

Io non posso permettermi grossi commenti perché, se tu vedi una partita di calcio ogni 4 anni, io… va be’, lo sai, no?
Voglio dire però una cosa fortemente impopolare: che sia finita così, non mi spiace affatto. Perché in questo Paese non si fa che parlare di calcio, non si fa che sperperare soldi intono al calcio; non si fa che sciorinare i numeri del calcio mercato, giocando alla squadra che ha speso di più per acquistare i grandi talenti (stranieri) e, poi, arrivano i mondiali e vengono fuori tutte le problematiche del calcio italiano. Ma, allora, durante l’anno di che stiamo a parlà?
Ben vengano le altre nazionali che almeno ci mettono il cuore e pure un po’ le gambe perché nelle due-tre partite che ho visto, m’è parso che gli altri si muovessero mentre erano in campo…
Fine della polemica.
Un bacio

Clode ha detto...

Ma nessuna polemica, io sottoscrivo tutto, è che con tutto quello che si dice sul calcio, mi pare che quando si giocano partite come quelle dei mondiali ci sia ancora una speranza di capire che lo sport può portare altri valori (che ci vuoi fare sono una romantica...). E infatti loro tornano a casa e io tifo Argentina, che ieri sera mi ha dato delle soddisfazioni!!
;)
ricambio il bacio!