giovedì 22 luglio 2010

Non mi piace...

Non mi piace perdere il controllo...

Non mi piace non avere il controllo delle situazioni, sapere cosa devo fare, quando, come.
Meno ancora mi piace non avere il controllo della mia vita, eppure in questo periodo mi sento come se qualcosa costantemente mi sfuggisse, come se stessi facendo sempre qualcosa che non voglio fare, e non è da me.
Il problema è che so precisamente cosa dovrei fare, però non trovo le forze. Poi trovo scuse stupide, tipo il tempo, o tipo l'occasione...
So precisamente dove sta il problema, ma non sono in grado di mettere in atto una soluzione e questo mi fa star male. Non mi piace rinunciare all'idea che ho di me, di essere una persona razionale in grado di superare questi momenti con le sue forze. non sono pronta a cambiare prospettiva su me stessa, e lo sforzo è troppo grande, è troppo difficile...

4 commenti:

giacynta ha detto...

Il controllo? E' un'illusione perniciosa. Impedisce di volersi bene e di accorgersi di chi ci è vicino. Un caro saluto, Giacinta

Clode ha detto...

e dire che non sono una precisina e puntigliosa.. ma c'è che quando non so bene dove sto andando mi viene un po' di ansia.
Ho bisogno di vedere l'orizzonte, poi quanti passi ci vogliano per arrivare... è un'altra storia!

giacynta ha detto...

Non ti piacciono le sorprese? Personalmente, se provo a vivere senza eccessive aspettative, ciò che arriva lo accolgo più serenamente. L'importante è non forzarsi a fare ciò che non è nella nostra natura.
Penso tu abbia tutte le risorse per affrontare qualsiasi evenienza. Ciao, buona giornata.

Clode ha detto...

Dipende dalle sorprese, comunque in generale mi mettono un po' in ansia...
Ti ringrazio per le tue parole!