giovedì 13 gennaio 2011

Sull'orlo di un baratro

Foto from Flickr
Ci sono dei momenti che possono decidere delle vite intere. Momenti in cui è in effetti molto facile cadere in un baratro profondo da cui poi rialzarsi sarà durissima. Momenti in cui ci sentiamo fragili, molto fragili...

Tipo la sottoscritta stamattina. Entro in farmacia, occhi lucidi, naso gocciolante e tossicchio...
"Buongiordo, volevo qualcosa ber le vie aeree indasade" (tipo l'idraulico liquido...)
"Per un adulto o per bambino?"
(mi prendi per il culo?) "Ber be!" (trad. "Per me", da qui in avanti imposto il traduttore automatico)
"potrei darle questo... che contiene paracetamolo e le allevia i sintomi, per diciamo... risolvere i problemi relazionali (cioè secondo lei ho problemi relazionali? va beh...). Altrimenti c'è questo ... che è un sedativo per la tosse secca, poi quando diventa grassa potrebbe prendere un mucolitico..."
" Se per grassa si intende che la mattina tossisco 20 minuti prima di dire buongiorno credo che sia già grassa!"
"Ecco allora questo può andare o questo o quest'altro...."
"Bene, allora prendo... tutto!"
"No, ma non si può!"
"Ah no?" (seriamente stupita!)"Va beh allora intanto mi dia questo... "

Ecco, quello è uno di quei momenti in cui se la signorina dietro al bancone dicesse "Avrei anche della morfina, la può prendere in quantità illimitata, alla bisogna" oppure qualcosa del tipo "Avrei queste pilloline qui, se lei fa la brava, le prende e non fa troppe domande starà sicuramente meglio!" Io, sinceramente, le prenderei.

E in quei momenti in effetti è importante avere una farmacista responsabile...

9 commenti:

giacynta ha detto...

Un affedduoso saluto ber te! Cabisco perfeddamente!:-))))))))))))

Lieve ha detto...

Allora, adesso come va? Le medicine ti hanno rimesso in sesto :P?
E comunque che è questa storia "Può prendere questo, o questo , o questo..."? Se sei tu il farmacista, e ti sto chiedendo cosa fare, dimmelo tu cosa devo prendere o_0, io che ne so?!!!

A presto :)

Clode ha detto...

@giacynta: :-)

@lieve: mah più o meno mi sto riprendendo, non so bene quanto abbiano fatto le medicine, ma vedo la luce!
Sono completamente d'accordo con te, se vengo a chiederti mi devi dire cosa comprare, se no mi servivo sullo scaffale da sola!! ;-)

valigiesogni ha detto...

A questo punto, respirerai senza problemi. Ti saranno rimasti un paio di problemi relazionali, ma non si può risolvere tutto con un paio di sedativi!
Ti invio tanta vitamina C!

Clode ha detto...

Ci credi se ti dico che sono ancora intasata in realtà? pare che avesse ragione la farmacista... non se ne esce vlocemente da questa ...maledizione!!!

grazie per la vitamina, ma non so se basterà!
;-)

Lieve ha detto...

Ma come ancora intasata? o_0
Che, fai come Fiorello che va in bici a dicembre in maniche corte? :P
E comunque non è bello che vieni di là, nei miei spazipresunti, e mi dici le cose in tedesco e non mi dici cosa significano! :P
;)
A presto ^^

Clode ha detto...

Macchè maniche corte a dicembre, io e il mio termosifone abbiamo ormai un rapporto... caloroso! :D
Hai ragione, ho pagato pegno e sono venuta a fare la saputella! ;-)

Artemide Diana ha detto...

Ma insomma, è grassa o secca, 'sta tosse tua? ;))))

Clode ha detto...

è soprattutto fastidiosa... :( lo so, latito, ma mi ripiglio e torno... tremate!! ;-)